indice del catalogo numismatica
User: ricordami
Password:
Register Rules Instructions
Votami nella TOP 1000 della numismatica
  advanced search

overview of coins

Austria

14 schede disponibili

<< Andorra Belgio >>

Index

EuroAustria
ImagesDescription
Austria -> 1 centesimo di Euro
Obverse: Genziana, contornata dalla scritta "EIN EURO CENT", in basso millesimo di conio e la bandiera austriaca. Intorno 12 stelle a cinque punte rappresentanti l'Unione Europea. Autore: Joseph Kaiser.
Reverse: Faccia comune
Austria -> 2 centesimi di Euro
Obverse: Stella alpina contornata dalla scritta "ZWEI EURO CENT", in basso millesimo di conio con sotto la bandiera dell'Austria. Intorno 12 stelle a cinque punte rappresentanti l'Unione Europea. Autore: Joseph Kaiser.
Reverse: Faccia comune
Austria -> 5 centesimi di Euro
Obverse: Primula di montagna contornata dalla scritta "FÜNF EURO CENT", in basso millesimo di conio e la bandiera austriaca. Intorno 12 stelle a cinque punte rappresentanti l'Unione Europea. Autore: Joseph Kaiser.
Reverse: Faccia comune
Austria -> 10 centesimi di Euro
Obverse: Cattedrale di Santo Stefano, gioiello d'arte gotica viennese, tra l'altro rinomata meta turistica. A sx su due righe, "10EURO/CENT", sopra la bandiera tedesca. Sul lato destro il millesimo di conio. Intorno 12 stelle a cinque punte rappresentanti l'Unione Europea. Autore: Joseph Kaiser.
Reverse: Faccia comune - Dal 2008 vi è la faccia comune modificata
Austria -> 20 centesimi di Euro
Obverse: Al centro il Palazzo Belvedere, esempio di Barocco austriaco. Sotto, su 3 righe, la scritta "20", la bandiera austriaca e il millesimo di conio. Sopra, ad arco, "EURO CENT". Intorno 12 stelle a cinque punte rappresentanti l'Unione Europea. Autore: Joseph Kaiser.
Reverse: Faccia comune - Dal 2008 vi è la faccia comune modificata
Austria -> 50 centesimi di Euro
Obverse: Al centro il Palazzo della Secessione a Vienna, in ricordo della nascita dell'Art Noveau in Austria e l'inizio di una nuova epoca. Un simbolico ponte allude a una nuova era monetaria. A formare un arco, nella parte superiore della moneta, la scritta "50 EURO CENT" e a seguire il millesimo di conio con sotto la bandiera austriaca. Intorno 12 stelle a cinque punte rappresentanti l'Unione Europea. Autore: Joseph Kaiser.
Reverse: Faccia comune - Dal 2008 vi è la faccia comune modificata
Austria -> 1 Euro
Obverse: Ritratto di Wolfgang Amadeus Mozart. A dx, su 2 righe, "1/EURO" e la bandiera austriaca; a sx il millesimo di conio seguito dalla firma del compositore in corsivo. Intorno 12 stelle a cinque punte rappresentanti l'Unione Europea. Autore: Joseph Kaiser.
Reverse: Faccia comune - Dal 2008 vi è la faccia comune modificata
Austria -> 2 Euro
Obverse: Ritratto di Bertha von Suttner, militante radicale, in ricordo degli sforzi compiuti dall'Austria per la pace. A sinistra, su due righe, la scritta "2/EURO" con sotto la bandiera austriaca, a destra il millesimo di conio. Intorno 12 stelle a cinque punte rappresentanti l'Unione Europea. Autore: Joseph Kaiser.
Reverse: Faccia comune
Austria -> 2 Euro 2005 50° Anniversario del Trattato di Stato Austriaco
Obverse: Sullo sfondo la bandiera austriaca, ricoperta dai 9 sigilli comprensivi di firma, degli autori del Trattato. In alto, a formare un arco, "50 JAHRE STAATSVERTRAG"; in basso a sx il millesimo "2005". Partendo da sinistra verso il basso, le firme sono:

- Vjačeslav Molotov per l'URSS;

- Ivan Il'ičov per l'URSS;

- Harold Macmillan per il Regno Unito;

- Geoffrey Arnold Wallinger per per il Regno Unito;

- John Foster Dulles per gli USA;

- Llewellyn E. Thompson Jr. per gli USA;

- Antoine Pinay per la Francia;

- Roger Lalouette per la Francia;

- Leopold Figl per l'Austria.
Reverse: Faccia comune

Austria -> 2 Euro 2007 50° Anniversario dei Trattati di Roma
Obverse: Al centro della moneta il trattato firmato dai sei Stati membri fondatori, sormontato dalla parola "EUROPA"; sul fondo la pavimentazione disegnata da Michelangelo di Piazza del Campidoglio a Roma dove sono stati firmati i Trattati il 25 marzo 1957. In basso il millesimo "2007", con sotto, a formare un arco, "REPUBLIK ÖSTERREICH". In alto, in una composizione ad arco su due righe, "VERTRAG VON ROM/50 JAHRE". Intorno le dodici stelle dell'Unione europea.
Reverse: Faccia comune ( NUOVO DISEGNO )
Austria -> 2 Euro 2009 10° Anniversario dell'EMU
Obverse: Al centro della moneta è incisa una figura stilizzata che si fonde nel simbolo dell'Euro. Essa intende esprimere l'idea che la moneta unica e quindi l'Unione economica e monetaria (UEM) rappresentano la fase culminante della lunga storia europea di integrazione commerciale ed economica. Sopra, ad arco, "REPUBLIK ÖSTERREICH". Sotto, sempre ad arco, "WWU 1999-2009", con sopra la firma dell'autore "Georgios Stamatopoulos" Georgios Stamatopoulos. Intorno le 12 stelle dell'unione Europea.
Reverse: Faccia comune ( NUOVO DISEGNO )
Austria -> 2 Euro 2012 10 anni di banconote e monete in euro
Obverse: Al centro della moneta il disegno scelto dai cittadini dell'UE tramite un concorso. Questo simboleggia l'importanza che l'euro riveste per la vita dei cittadini (rappresentata dalle persone), gli scambi (la nave), l'industria (la fabbrica) e l'energia (le centrali eoliche). Al di sopra ad arco la scritta REPUBLIK ÖSTERREICH; in basso le date 2002 2012; sul bordo esterno 12 stelle a cinque punte rappresentanti l'Unione Europea. Autore: Helmut Andexlinger
Reverse: Faccia comune
Austria -> 2 Euro 2015 30° Anniversario della bandiera europea
Obverse: Al centro della moneta è raffigurata la bandiera dell'UE quale simbolo dell'unione di popoli e culture che condividono visioni e ideali per un futuro comune migliore. Le dodici stelle che si trasformano in figure umane rappresentano la nascita di una nuova Europa. In alto a destra figurano, a semicerchio, il paese di emissione "REPUBLIK ÖSTERREICH" e gli anni "1985-2015". In basso a destra le iniziali dell'autore Georgios Stamatopoulos. Sul bordo esterno 12 stelle a cinque punte rappresentanti l'Unione Europea.
Reverse: faccia comune
Austria -> 2 Euro 2016 200° Anniversario della Banca nazionale austriaca
Obverse: Al centro della moneta due delle divinità della mitologia romana rappresentate nel bassorilievo sovrastante l’ingresso della sede della Banca nazionale austriaca (Oesterreichische Nationalbank - OeNB): a sinistra Mercurio, messaggero degli dei e dio dei mercanti e del commercio; a destra Fortuna, raffigurata con la cornucopia, dea del caso e della prosperità. Sullo sfondo è raffigurata la sede centrale dell’OeNB. In basso corre una banda ornamentale evocativa dei colori rosso-bianco-rosso della bandiera austriaca; a sinistra di Mercurio le date "1816" e "2016" ricordano rispettivamente l’anno di fondazione e il bicentenario dell’OeNB; in alto ad arco la scritta "REPUBLIK ÖSTERREICH"; in basso ad arco la scritta "200 JAHRE OESTERREICHISCHE NATIONALBANK". Sul bordo esterno 12 stelle a cinque punte rappresentanti l'Unione Europea
Reverse: faccia comune

Back to contents

Powered by NumisWeb 7.7.1    Online users in all catalogs:
Ultimo utente iscritto Massimo, Monday 8 July at 16:56

Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo-Non commerciale.
note
Questo catalogo è un'iniziativa del forum laMoneta.it Tutti i diritti delle immagini appartengono ai relativi autori e l'utilizzo al di fuori di questo sito web è vietato senza esplicita concessione.

Pagina generata in 0.029 secondi, numero di query al DB: 29