indice del catalogo numismatica
Utente: ricordami
Parola d'ordine:
Registrati Regolamento Istruzioni
Votami nella TOP 1000 della numismatica
  ricerca avanzata

visione d'insieme delle monete

L'Euro

3076 schede disponibili


Pagine: [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14] [15] [16] [17] [18] [19] [20] [21] [22] [23] [24] [25] [26] [27] [28] [29] 30 [31]

ImmaginiDescrizione
Anno 2015 -> Andorra - 25° anniv. Accordo Doganale con l'Unione europea
Dritto: Nella parte superiore è riprodotta la cartina geografica di Andorra con al centro, in evidenza, lo stemma del Principato; nella parte inferiore figurano due frecce intrecciate a direzione opposta, che rappresentano l’accordo doganale tra Andorra e l’UE e riportano gli anni "1990" e "2015" e il paese di emissione "ANDORRA". Ad arco la scritta "25è aniversari de la Signatura de l’Acord Duaner amb la Unió Europea" (25° anniversario della firma dell’accordo doganale con l’Unione europea). Sul bordo esterno 12 stelle a cinque punte rappresentanti l'Unione Europea.
Verso: faccia comune
Anno 2015 -> Andorra - 30° anniv. raggiungimento della maggiore età a 18 anni
Dritto: Al centro della moneta l'immagine parziale di un o una giovane nell’atto di depositare il voto nell’urna; la scheda elettorale reca la scritta "ANDORRA"; a sinistra dell’immagine gli anni "1985" e "2015". Il disegno è circondato da una banda con la scritta "30è ANIVERSARI MAJORIA D’EDAT ALS 18 ANYS" (trentennale dell’attribuzione della maggiore età al compimento del diciottesimo anno). Sul bordo esterno 12 stelle a cinque punte rappresentanti l'Unione Europea.
Verso: faccia comune
Anno 2016 -> Andorra - 150° anniv. nuova riforma del 1866
Dritto: Il disegno raffigura la stanza principale della "Casa de la Vall" (sede del parlamento andorrano); in alto ad arco la scritta "150 ANYS DE LA NOVA REFORMA DE 1866" e l’anno di emissione "2016"; in basso la scritta "ANDORRA". Questa moneta commemorativa celebra il 150° anniversario del decreto sulla nuova riforma, una delle tappe piú importanti della storia di Andorra e del Consell General (parlamento andorrano), che ha segnato una svolta sociale e politica nel Principato di Andorra. Sul bordo esterno 12 stelle a cinque punte rappresentanti l'Unione Europea.
Verso: faccia comune
Anno 2016 -> Andorra - 25° anniv. radiotelevisione di Andorra
Dritto: Il disegno raffigura un microfono e un’antenna circondati da varie linee concentriche con la scritta "25è ANIVERSARI DE RÀDIO I TELEVISIÓ D’ANDORRA", l’anno di emissione "2016" e la scritta "ANDORRA". Questa moneta commemorativa celebra il 25° anniversario della creazione dei mezzi d’informazione pubblici ad Andorra, con l’inizio delle trasmissioni della radio e della televisione pubbliche andorrane.. Sul bordo esterno 12 stelle a cinque punte rappresentanti l'Unione Europea
Verso: faccia comune
Anno 2016 -> Grecia - 150° anniv. olocausto Monastero di Arkadi
Dritto: Nella parte interna della moneta il Monastero di Arkadi; a sinistra la scritta "ΕΛΛΗΝΙΚΗ ΔΗΜΟΚΡΑΤΙΑ"; a destra l'anno di emissione "2016"; in basso la scritta "ΜΟΝΗ ΑΡΚΑΔΙΟΥ", l’Anthemion (un fiore rappresentato in forma stilizzata), simbolo della Zecca di Atene;eca), e il monogramma dell’autore George Stamatopoulos. Sul bordo esterno 12 stelle a cinque punte rappresentanti l'Unione Europea.
Verso: faccia comune
Anno 2016 -> Grecia - 120° anniv. nascita Dimitri Mitropoulos
Dritto: Nella parte interna della moneta il ritratto di Dimitri Mitropoulos su uno sfondo di note musicali; a sinistra ad arco le scritte "120° ΧΡΟΝΙΑ ΑΠΟ ΤΗ ΓΕΝΝΗΣΗ ΤΟΥ ΔΗΜΗΤΡΗ ΜΗΤΡΟΠΟΥΛΟΥ" e "ΕΛΛΗΝΙΚΗ ΔΗΜΟΚΡΑΤΙΑ"; in alto a sinistra l’anno di emissione "2016" seguito dall’Anthemion (un fiore rappresentato in forma stilizzata), simbolo della Zecca di Atene; in basso a destra il monogramma dell’autore George Stamatopoulos. Sul bordo esterno 12 stelle a cinque punte rappresentanti l'Unione Europea
Verso: faccia comune
Anno 2016 -> Lettonia - Vidzeme
Dritto: Al centro della moneta lo stemma della regione; in alto la scritta "LATVIJA"; in basso la scritta "VIDZEME"; a destra l'anno di emissione "2016". Sul bordo esterno 12 stelle a cinque punte rappresentanti l'Unione Europea
Verso: faccia comune
Anno 2016 -> Malta - Solidarietà attraverso l’amore
Dritto: Al centro della moneta un cuore formato da due mani, con dei bracciali del logo della Comunità Malta Chest Fund, che racchiudono la bandiera maltese. Sotto il disegno la scritta"MALTA 2016". Sul bordo esterno 12 stelle a cinque punte rappresentanti l'Unione Europea
Verso: faccia comune
Anno 2016 -> Malta - Templi di Gigantia
Dritto: Al centro della moneta i templi di Gigantia, situati nell’isola di Gozo. In alto a destra si trovano l’iscrizione "GGANTIJA TEMPLES" e al di sotto gli anni "3800-3200 BC". In basso a sinistra figurano il paese di emissione "MALTA" e al di sotto l’anno di emissione "2016", con a sinistra la cornucopia, simbolo della Zecca di Parigi, e a destra il simbolo del direttore di zecca Yves Sampo, un pentagono con AGMP (Atelier de Gravure de la Monnaie de Paris et Pessac). Sul bordo esterno 12 stelle a cinque punte rappresentanti l'Unione Europea
Verso: faccia comune
Anno 2016 -> San Marino - 550° anniv. morte Donatello
Dritto: A sinistra la Testa del David di Donatello (particolare scultura in bronzo conservata a Firenze, Museo Nazione del Bargello); a destra la scritta "SAN MARINO"; in alto il segno di zecca "R"; in basso la scritta "DONATELLO", gli anni "1466-2016" e le iniziali dell'autore Matt Bonaccorsi "MB". Sul bordo esterno 12 stelle a cinque punte rappresentanti l'Unione Europea
Verso: faccia comune
Anno 2016 -> San Marino - 400° anniv. morte William Shakespeare
Dritto: Al centro della moneta un ritratto del poeta. Intorno due scritte disposte in semicerchio: a destra le date "1616-2016" e il nome del paese di emissione "San Marino", a sinistra la scritta "William Shakespeare"; in basso a destra le iniziali dell’autore Matt Bonaccorsi "MB" e in basso a sinistra il segno di zecca "R". Sul bordo esterno 12 stelle a cinque punte rappresentanti l'Unione Europea
Verso: faccia comune
Anno 2017 -> Andorra - 100° anniv. Inno di Andorra
Dritto: Il disegno raffigura un brano dell’inno di Andorra pubblicato nel 1914. Nella parte centrale del disegno abbiamo le prime note dell’inno, affiancate da una decorazione floreale e dall’iscrizione "Himne Andorrà" (inno di Andorra). In alto l’anno di emissione "2017", e la scritta "100 anys de l’himne d’Andorra" (100 anni dell’inno di Andorra). Sul bordo esterno 12 stelle a cinque punte rappresentanti l'Unione Europea.
Verso: faccia comune
Anno 2017 -> Andorra - Il paese dei Pirenei
Dritto: Nella parte superiore del disegno è raffigurato un triangolo, composto da tre strisce ondulate, che rappresenta in forma stilizzata la carta geografica del paese; al centro la scritta "Andorra" e "EL PAÍS DELS PIRINEUS" (il paese dei Pirenei). In basso l’anno di emissione "2017". Sul bordo esterno 12 stelle a cinque punte rappresentanti l'Unione Europea
Verso: faccia comune
Anno 2017 -> Belgio - 200° anniv. Università di Liegi
Dritto: Nella parte interna della moneta è presente lo stemma dell'università di Liegi, con a sinistra l'anno "1817" e a destra l'anno "2017"; intorno ad arco la scritta "200 ANS UNIVERSITE DE LIEGI - 200 YEARS UNIVERSITY OF LIEGI"; in basso da sinistra lo stemma di Herzele, segno del Direttore di zecca Ingrid van Herzele, il segno “BE", che identifica il Belgio, e la Testa dell’arcangelo Gabriele con una croce sopra, simbolo della zecca di Bruxelles. Sul bordo esterno 12 stelle a cinque punte rappresentanti l'Unione Europea. Autore: Luc Luycx
Verso: faccia comune
Anno 2017 -> Belgio - 200° anniv. Università di Gand
Dritto: Nella parte interna della moneta è presente lo stemma dell'università di Gand, con in basso gli anni "1817 - 2017"; intorno ad arco la scritta "200 JAAR UNIVERSITEIT GENT - 200 YEARS GHENT UNIVERSITY"; in basso da sinistra lo stemma di Herzele, segno del Direttore di zecca Ingrid van Herzele, il segno “BE", che identifica il Belgio, e la Testa dell’arcangelo Gabriele con una croce sopra, simbolo della zecca di Bruxelles. Sul bordo esterno 12 stelle a cinque punte rappresentanti l'Unione Europea. Autore: Luc Luycx
Verso: faccia comune
Anno 2017 -> Cipro - Pafos Capitale Europea della Cultura 2017
Dritto: Il disegno raffigura l’antico Odeon di Pafo, un piccolo anfiteatro risalente al II secolo destra C., che oggi accoglie in estate spettacoli di teatro e di musica e che ospiterà una serie di eventi nel quadro del programma "Pafo 2017 — Capitale europea della cultura". Nel tondo interno sono riportati il paese di emissione "ΚΥΠΡΟΣ KIBRIS" » e la frase "Πάφος 2017 — Πολιτιστική πρωτεύουσα Ευρώπης" (Pafo 2017 — Capitale europea della cultura). Sul bordo esterno 12 stelle a cinque punte rappresentanti l'Unione Europea. Autore Georgios Stamatopoulos
Verso: faccia comune
Anno 2017 -> Estonia - Strada estone verso l'indipendenza
Dritto: A sinistra il tronco e i rami spogli di una quercia e l'anno "1917"; a destra le foglie di quercia, la scritta "EESTI" e l'anno "2017". La quercia simboleggia la strada tortuosa dell’Estonia verso l’indipendenza: i rami spogli si riferiscono al 1917 e le foglie simboleggiano la forza, la realizzazione e la longevità. Le foglie di quercia sono presenti anche sullo stemma della Repubblica di Estonia. In basso la scritta "MAAPÄEV". Sul bordo esterno 12 stelle a cinque punte rappresentanti l'Unione Europea. Autore: Jaan Meristo
Verso: faccia comune
Anno 2017 -> Finlandia - 100° anniv. Indipendenza
Dritto: La parte interna delle moneta presenta un disegno a mosaico di puntini, che in parte, scarsamente definiti, formano una somiglianza cartografica della Finlandia; a destra il segno “FI” identificativo della Finlandia e il simbolo di zecca; a sinistra le scritte verticali "SUOMI 1917" e "FINLAND 2017. Sul bordo esterno 12 stelle a cinque punte rappresentanti l'Unione Europea. Autore: Simon Örnberg
Verso: faccia comune
Anno 2017 -> Finlandia - Natura finlandese
Dritto: La parte interna delle moneta raffigura la rappresentazione cartografica della luna vista dall’isola di Harmaja in Finlandia. Davanti alla luna è raffigurato un corvo appollaiato su un ramo. A sinistra il segno “FI” identificativo della Finlandia; a destra il simbolo di zecca; in basso l'anno di emissione "2017". Sul bordo esterno 12 stelle a cinque punte rappresentanti l'Unione Europea
Verso: faccia comune
Anno 2017 -> Francia - 100° anniv. morte Auguste Rodin
Dritto: Al centro della moneta, fronte contro fronte, Auguste Rodin e Il pensatore, la sua opera piú famosa. In alto la sigla “RF” (Republique Francaise), con a destra il simbolo del direttore di zecca Yves Sampo (un pentagono con AGMP - Atelier de Gravure de la Monnaie de Paris et Pessac - e le sue iniziali YS), e a sinistra la cornucopia, simbolo della Zecca di Parigi; a destra la scritta "A. Rodin 1917-2017". Sul bordo esterno 12 stelle a cinque punte rappresentanti l'Unione Europea. Autore: Joaquin Jimenez
Verso: faccia comune
Anno 2017 -> Francia - 25° anniv. Nastro rosa
Dritto: Il disegno rappresenta il busto di una donna il cui seno è simbolicamente protetto da una mano e dal Nastro. A destra la scritta "25e ANNIVERSAIRE DU RUBAN ROSE", e dall'alto in basso la cornucopia, simbolo della Zecca di Parigi, le date "1992" e "2017", la sigla “RF” (Republique Francaise), il simbolo del direttore di zecca Yves Sampo (un pentagono con AGMP - Atelier de Gravure de la Monnaie de Paris et Pessac - e le sue iniziali YS). Sul bordo esterno 12 stelle a cinque punte rappresentanti l'Unione Europea
Verso: faccia comune
Anno 2017 -> Germania - Rheinland-Pfalz - Porta Nigra di Treviri
Dritto: La parte interna della moneta rappresenta la Porta Nigra di Treviri, che è la porta romana piú grande al nord delle Alpi (dal 1986 fa parte dei patrimoni dell’umanità dall’UNESCO). In alto il millesimo di conio "2017"; a sinistra uno dei 5 segni di zecca "A", "D", "F", "G" o "J"; a destra le iniziali dell'incisore "Ch" (Frantisek Chochola); in basso la scritta “RHEINLAND-PFALZ” e il segno “D”, che identifica la Germania. Sul bordo esterno 12 stelle a cinque punte rappresentanti l'Unione Europea
Verso: faccia comune

Pagine: [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14] [15] [16] [17] [18] [19] [20] [21] [22] [23] [24] [25] [26] [27] [28] [29] 30 [31]

ritorna all'indice

Powered by NumisWeb 7.7.1    Utenti online in tutti i cataloghi:
Ultimo utente iscritto americo, giovedì 27 settembre 2018 alle ore 21:28

Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo-Non commerciale.
note
Questo catalogo è un'iniziativa del forum laMoneta.it Tutti i diritti delle immagini appartengono ai relativi autori e l'utilizzo al di fuori di questo sito web è vietato senza esplicita concessione.

Pagina generata in 0.215 secondi, numero di query al DB: 36